--- E-Voice for Europe ---

LOGO FAMSI CUADROIl Fondo municipale andaluso per la solidarietà internazionale, FAMSI, è una rete di governi provinciali e locali. Ai consigli comunali e alle amministrazioni provinciali si sono aggiunti altri soggetti come ONGS, università, fondazioni, centri di ricerca, gruppi di sviluppo rurale e imprese, che hanno aggiunto ai loro compiti l'azione all'estero e la solidarietà. L'obiettivo del FAMSI è quello di realizzare un cambiamento che porti alla costruzione di una realtà più equa per tutti, attraverso il coinvolgimento attivo di tutte le istituzioni e gli enti partner.

L'Andalusia è la comunità autonoma più popolata del paese (8 500 187 abitanti nel 2021) e la seconda più grande (87 599 km²).

La popolazione giovane (tra i 16 ei 29 anni) ammonta a 1.291.804 persone, pari al 15,25% della popolazione andalusa.

Ecco altri dati su fasce di età significative in Andalusia, dove 423786 abitanti hanno tra i 5 e i 9 anni, 484477 tra i 10 e i 14 anni, 477131 tra i 15 e i 19 anni e 6.769.238 hanno più di 20 anni.

Nel 2021, il tasso di scolarizzazione regolamentata per i giovani in Andalusia ha raggiunto il 47,18%; cioè, su cento giovani andalusi, circa 47 sono iscritti a studi regolamentati.

379 comuni andalusi registrano un indice giovanile superiore a quello registrato per l'intera Andalusia (15,25%), la distribuzione dei giovani è più alta nei comuni di medie dimensioni 5000-10000, seguiti da quelli fino a 20000 abitanti, si interpreta che, in questo periodo, questi comuni raccolgono qualità della vita e servizi più economici rispetto alle grandi città, avendo in questi e nei piccoli comuni l'indice di gioventù più basso del 14,30%.

L'economia andalusa è la terza più grande economia in Spagna in termini di dimensioni del suo prodotto interno lordo. Il reddito pro capite della regione si è attestato a 20.018 euro nel 2021, che è ancora uno dei più bassi in Spagna.

In termini di occupazione, il 73,4% degli occupati lavora nel settore dei Servizi, mentre il settore Agricoltura, allevamento, silvicoltura e pesca rappresenta il 12,7%, Industria, energia, acqua e rifiuti l'8,0% e l'Edilizia il 5,9%.

Va notato che il 15,21% dei giovani andalusi svolge occupazioni tecniche, scientifiche e intellettuali.

Nel 2021 si è registrato il tasso di disoccupazione più alto, con il 22,54% della popolazione disoccupata; attualmente il tasso di disoccupazione in Andalusia è del 18,3%.

Nel 2021 il numero di pensioni percepite dai pensionati e dalla popolazione inattiva in Andalusia è stato di 1.600.886, in crescita dell'1,6% in media all'anno.

Secondo i sondaggi condotti dalla PVE (Piattaforma spagnola per il volontariato) nel luglio 2021, la popolazione volontaria in Spagna è circa il 6,6% della popolazione di età superiore ai 14 anni. Con una tendenza in aumento nelle persone di età superiore ai 44 anni e una tendenza in diminuzione negli anziani, comprendendo la paura del contagio nel contesto di COVID 19.

C'è un aumento del numero di volontari all'aumentare del livello di istruzione e della condizione occupazionale, con più persone che partecipano al lavoro non retribuito, studenti, status socioeconomico, e i tassi più alti si riscontrano nei comuni con un numero di abitanti compreso tra 10.000 e 50.000.

I gruppi beneficiari più rilevanti sono i bambini ei giovani, seguiti dai gruppi vulnerabili e nei settori dell'istruzione e del sociale.

  • Visite: 165
E-voice Project